BenessereIl cuore delle persone con l'ansia batte in modo diverso

11/10/2018 - 23h

Quindi, anche se non vogliamo, ci vediamo senza altra scelta se non isolarci di nuovo, desiderando in segreto che quei muri che ci proteggono dai nostri veri sogni siano rovesciati.

Quando viviamo con l'ansia, i nostri cuori sono sempre angosciati, è difficile mantenere la pace nel nostro interno e intorno a noi.

Se non possiamo continuare un argomento con un'altra persona, o se la comunicazione non è istantanea, la nostra voce interiore inizia a lavorare per convincerci che non siamo abbastanza bravi, che stiamo ostacolando o che qualcuno non ha davvero voglia di parlare con noi. Ci ferisce e ci motiva a isolarci sempre di più, credendo di non fare alcuna differenza positiva su quelli con cui viviamo.

La nostra autostima, quindi, vive in costante declino.

Sognamo costantemente ad occhi aperti, chiedendoci quante cose potremmo realizzare se solo potessimo prendere il controllo della nostra vita e liberarci dalle nostre stesse menti. Pensiamo a tutte le cose che dobbiamo ancora provare e non vediamo l'ora che arrivi domani, anche se non possiamo fare a meno di pensare che le cose non andranno ancora per la nostra strada.

Le nostre menti si aspettano costantemente i risultati peggiori e spesso ci fanno perdere la speranza anche nei nostri più grandi obiettivi. Pensiamo a tante cose che sono già andate storte e che abbiamo evitato di lottare per quello che vogliamo. Dopotutto, se in qualsiasi momento le cose torneranno, ci dedichiamo a noi stessi? Investiamo il nostro tempo? Insistiamo su una persona?

L'ansia porta insicurezza, paura, isolamento e fa battere in modo diverso i nostri cuori. Ci fa perdere di vista i nostri scopi e incita le nostre menti a lavorare contro di noi.

Tutti questi sentimenti sono "normali" e sono presenti nella vita di tutti noi ad un certo punto, e lo sappiamo. Ciò che ci preoccupa è la sensazione che non saremo in grado di superarli. È una sensazione travolgente che influenza i nostri pensieri e atteggiamenti e, in molti casi, determina il nostro livello di felicità e speranza.

Tuttavia, non tutto è male. Siamo estremamente resilienti e forti perché ci sentiamo così tutti i giorni, anche quando le nostre menti e i nostri corpi non coesistono bene l'uno con l'altro.

Il cuore di qualcuno con l'ansia batte in modo diverso, in un ritmo di urgenza, ma anche di speranza, sapendo che è nato con il potenziale per sperimentare molto più di quello e che troverà la sua strada.

Tags
ansiacuorepersonebatteremododiversosolitudinenonfarcelaprogressiobiettiviirraggiungibiliinutile