AlimentazioneIl tuo amore per lo zucchero potrebbe portarti all'Alzheimer

08/02/2018 - 18h

Secondo un nuovo studio, le persone che consumano molti zuccheri sono molto più suscettibili allo sviluppo della malattia di Alzheimer. I ricercatori hanno rivelato che esiste un nesso di svolta tra la glicemia e la condizione neurologica.

Anche se la persona non è diabetica e continua a consumare una dieta ricca di zuccheri, è a rischio di sviluppare l'Alzheimer. Questa non è la prima volta che il diabete è stato collegato al danneggiamento  delle nostre funzioni cognitive.

Monitorare la glicemia è importante per conoscere e capire la nostra salute alimentare. Aiuta anche a capire come funziona il nostro cervello e ad affrontare quando invecchiamo.

L'Università di Bath, nel Regno Unito, ha rivelato di essere in grado di scoprire in che modo il glucosio in eccesso danneggia un importante enzima che è collegato all'infiammazione nelle prime fasi della malattia.

È noto che alti e anormali livelli di zucchero sono caratteristiche dell'obesità e del diabete e che i diabetici hanno un aumentato rischio di sviluppare l'Alzheimer. Le proteine ​​anomale tendono a raggrupparsi e formano placca e grovigli nel cervello che possono portare a molti problemi di salute.

Recentemente, gli scienziati sono stati in grado di identificare il legame molecolare specifico tra glucosio in eccesso e Alzheimer. Ciò significa che le persone che non sono diabetiche affrontano anche una possibilità di Alzheimer.

Ci sono oltre 50 milioni di persone in tutto il pianeta che soffrono di morbo di Alzheimer e si ritiene che questo numero aumenti fino a circa 125 milioni entro il 2050. Chiaramente, l'eccesso di zucchero e diete ad alto contenuto di zucchero dovrebbe essere evitato o almeno ridotto in ordine per prevenire la possibilità di sviluppare tali malattie.

Questi sono i sintomi della malattia di Alzheimer:

1 Sbalzi di umore e personalità

Questo è uno dei primi segni di sviluppo dell'Alzheimer e noterai come gli sbalzi d'umore di una persona saranno piuttosto estremi e imprevedibili. Le persone che hanno possibilità di avere Alzheimer tendono ad essere facilmente abbattute e confuse, sospettose, ansiose o, in caso negativo, tutte le precedenti. Quando sono a disagio, si scagliano contro gli altri intorno a loro.

2 Ritiro dal lavoro e dalla vita sociale

Le persone con Alzheimer possono lentamente iniziare a prendere le distanze da lavoro, famiglia e amici. Avranno un minore interesse per gli hobby, lo sport o altro. La persona potrebbe anche non ricordare come completare qualcosa che vorrebbe fare. Con tutti i cambiamenti e le frustrazioni che stanno attraversando, è comprensibile il motivo per cui vogliono ridurre l'essere sociali.

3 Problemi nello scrivere e pronunciare parole

La capacità di leggere, scrivere o parlare inizierà lentamente a deteriorarsi dopo un certo periodo di tempo e questo renderà la persona che soffre di Alzheimer  molto più agitata e turbata. Potrebbe avere molti problemi nel seguire con precisione una conversazione e potrebbe smettere casualmente di parlare nel bel mezzo di una discussione o non essere in grado di pronunciare le parole.

4 Essere facilmente confusi

Queste persone possono diventare molto confuse e molto velocemente. Tenderanno a perdere traccia di date, stagioni, tempo, vita. È molto probabile che arrivino in posti e non abbiano assolutamente idea di come siano finiti lì. Questo può essere estremamente pericoloso per la persona che soffre di Alzheimer.

5 Smarrimento di cose

Molti di noi sono piuttosto goffi e tendono a sbagliare le cose, ma questo è molto diverso. Una persona con il morbo di Alzheimer tende a mettere le cose in luoghi strani e improbabili e il più delle volte non sa dove ha messo ciò che cerca. Questo li porta a interrogare tutti quelli che li circondano, il che rende la situazione spiacevole.

6 Problemi nel completare le normali attività quotidiane

Completare le attività quotidiane di base può essere la cosa più difficile per qualcuno con l'Alzheimer. Non importa quanto duramente provino e quanto ci pensino, può essere molto difficile tenere traccia delle cose. Tali persone possono anche avere problemi a guidare verso un luogo familiare o anche in abilità motorie di base come lavarsi i denti.

7 Problemi con le immagini visive

Le persone che hanno problemi di vista o disabilità visive possono avere un sintomo del morbo di Alzheimer. Queste persone hanno difficoltà a leggere, determinare il colore o il contrasto. Inoltre non sono in grado di percepire profondità e distanza.

8 Perdita di memoria

Questo è il segno più comune di Alzheimer e si applica specificamente a una persona la cui memoria a breve termine è sofferente. Non sono in grado di conservare alcuna informazione e tenderanno a ripetere la stessa domanda ancora e ancora. È consigliabile prendere in considerazione l'uso della tecnologia e altri mezzi per migliorare la memoria.

Tags
AmorezuccheroAlzheimer