AnimaliLanciano un'iniziativa sui fuochi d'artificio silenziosi per non spaventare gli animali durante la fine dell'anno

28/12/2018 - 11h

Se sei il proprietario di un cane, probabilmente la tua più grande preoccupazione in questo momento sono i fuochi d'artificio. E la stessa cosa è per gli animali, il suono che produce l'esplosione è spaventoso per loro. Pertanto, non è strano che le visite al veterinario siano maggiori nei giorni prima di Natale o di Capodanno, quando le persone sembrano festeggiare ogni giorno, facendo saltare razzi o fuochi d'artificio.

I cani, con le loro orecchie sensibili, sono particolarmente vulnerabili e molti si feriscono per cercare di scappare o nascondersi. 

Molti possono persino correre e rischiare di perdersi o di essere investiti dalle auto:

Una piccola città chiamata Collecchio, sta facendo un grande passo per ridurre la paura e l'ansia che tutto ciò causa ai tuoi animali domestici. Il governo locale ha fatto una legge che proibisce il rumore dei fuochi d'artificio e la società Setti Fireworks ha iniziato a fabbricare esplosivi silenziosi, che possono anche essere personalizzati per ogni evento.

Rumori forti possono causare problemi cardiaci, nausea e persino attacchi di panico agli animali domestici. 

"Ho passato molte vacanze a confortare i miei cani tremanti, cercando di accendere la radio per mitigare i rumori e farli tacere."

Negli ultimi anni l'uso di fuochi d'artificio silenziosi è aumentato in tutta Europa. Ma che si tratti di un requisito legale o meno, questi tipi di fuochi d'artificio sono un'ottima alternativa a quelli tradizionali. 

Se è vero che molte persone non possono farsi mancare l'emozione di uno spettacolo di fuochi d'artificio, ora hanno tutte le belle esplosioni di colore che illuminano il cielo notturno per creare l'atmosfera perfetta festa, senza causare alcun danno agli animali.

Condivi l'articolo con i tuoi amici in modo che molte più persone sappiano dell'esistenza di questi fuochi d'artificio!

Tags
fuochid'artificiocanianimalidomesticiterrorepauraproblemi