AnimaliTrattare i cani come se fossero bambini può causare disturbi

18/12/2018 - 11h

Lo chiami "bambino", dormi con lui, ti congratuli, lo fai giocare, gli compri giocattoli.., insomma, è diventato il centro della tua attenzione. No, non stiamo parlando di un bambino ma del tuo cane, con lui hai una relazione estremamente stretta. 

Ma cosa genera negli animali questo tipo di relazione che sembra più quella di madre/padre con il proprio figlio? 

Qui ti diciamo tutto:

Grandi aspettative: 

Quando una persona investe così tanto tempo e denaro in un animale domestico è naturale che inizi a generare, senza rendersene conto, grandi aspettative nel cane o nel gatto.

Dipendenza: 

Trattare degli animali come bambini li rende estremamente dipendenti da noi e quando l'uomo non è a casa, l'animale domestico, sia il cane che il gatto, potrà soffrire di ansia, attacchi di panico, ecc.

Consapevole dei costi e dei benefici: 

I cani sono perfettamente a conoscenza del rapporto costi-benefici e capiranno che quando faranno qualche disastro attireranno l'attenzione del loro proprietario e grazie a questo cercheranno di ottenere qualche beneficio.

Non lasciate che interagisca con gli altri cani: 

Tenete così tanto alla cura del vostro animale che non volete assolutamente che entri in contatto con altri cani, ma si deve tenere a mente che i cani hanno bisogno di socializzare con altri animali e impedirglielo potrebbe innescare un comportamento aggressivo in loro.

Cosa ne pensi? Lascia un commento qui sotto!

Tags
trattareanimalicomebambinicausaredanniproblemidisturbipersone